“Mercatino etnico del Passiatore – Porta d´Oriente”

Scritto da: il 14.07.10
Articolo scritto da . Sono informazione, Sono la giornalista che tiene tra le dita una sigaretta. Sulla mia scrivania c'è polvere, una baraonda di fogli vecchi e nuovi, conti da pagare, il cavo dell'iPod, la busta baga, una tazza di tè risalente a tre giorni, gli spiccioli e questo computer. Amo e odio l'informazione, per lei vivo e non ho vita. Per lei rinuncio alla mia personalità perchè io sono notizia. Bella, triste, falsa, stupida, ricca, squallida, penosa, irreale. Io sono tutto questo grazie all'informazione e non sono niente.

E’ stato presentata questa mattina nella Mediateca Bellini l´iniziativa “Mercatino etnico del Passiatore – Porta d´Oriente”, presenti il sindaco di Catania, Raffaele Stancanelli con l’assessore alle attività produttive, Franz Cannizzo e le associazioni di categoria in rappresentanza degli operatori extracomunitari.


“Questa proposta – ha spiegato il sindaco Stancanelli – ha un duplice scopo: quello di far rivivere una zona importante della nostra città, come quella del Passiatore e al tempo stesso riuscire a dare la possibilità ai nostri amici extracomunitari che vivono a Catania, rispettando le regole, di lavorare e di integrarsi. Un mercato, quindi, che non è solo una occasione commerciale ma anche uno scambio culturale. Anche questa è un invito a mettersi in regola”.
Il mercatino etnico sperimentale sarà aperto dalle fine del mese di Luglio e fino al 31 Ottobre nei giorni di venerdì, sabato e domenica di ogni settimana dalle ore 16 alle 23,00. Lungo lo spiazzo del Passatore, in via VI Aprile, verranno allestiti stand, selezionati mediante gara a evidenza pubblica a cui è ancora possibile partecipare, di prodotti etnici non alimentari con origine certificata provenienti da nazioni extracomunitarie.
All’ iniziativa erano presenti anche i rappresentanti della Camera di Commercio di Catania, di Confcommercio, Confesercenti e il presidente dell’associazione di senegalesi di Catania, Abdul War che ha voluto ringraziare il sindaco per la grande disponibilità dimostrata. “Questo mercatino – ha detto War – è il frutto di un lavoro iniziato anni fa. Finalmente siamo riusciti a realizzare questo importante progetto che dimostra quanto l’Amministrazione comunale tenga all’integrazione e allo scambio tra culture diverse”.
Novantadue gli stand che saranno allestiti lungo lo spiazzo del Passiatore, affidati a commercianti extracomunitari in possesso del permesso di soggiorno e regolarmente iscritti alla Camera di Commercio. “Anche attraverso iniziative come queste, dando la possibilità agli operatori di lavorare rispettando le regole – ha spiegato l’assessore alle Attività produttive, Franz Cannizzo – è possibile contrastare un fenomeno dilagante come quello dell’abusivismo commerciale”.
Alla presentazione era presente anche il nuovo direttore del servizio Attività produttive, Pietro Belfiore.

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple