Morgan A Catania La Grande Boiata

Scritto da: il 15.03.10
Articolo scritto da . Sono informazione, Sono la giornalista che tiene tra le dita una sigaretta. Sulla mia scrivania c'è polvere, una baraonda di fogli vecchi e nuovi, conti da pagare, il cavo dell'iPod, la busta baga, una tazza di tè risalente a tre giorni, gli spiccioli e questo computer. Amo e odio l'informazione, per lei vivo e non ho vita. Per lei rinuncio alla mia personalità perchè io sono notizia. Bella, triste, falsa, stupida, ricca, squallida, penosa, irreale. Io sono tutto questo grazie all'informazione e non sono niente.
Immagine anteprima YouTube

Il mio video del concerto di Morgan al teatro ABC di Catania del 14 marzo 2010.

Il video è al contrario ma si evince la qualità della prestazione.

E’ venuto a Catania consapevole di non avere la voce e ha voluto prendere in giro questo pubblico di serie B che tanto gli batte ugualmente le mani.

Ha chiamato persino un sostituto stonato per aiutarlo. Ha intonato solo tre sue canzoni ed ha ammazzato un trio.

Pessima la sua perfomance di Me, abominevole Cieli Neri (che ha cantato col sostituto stonatissimo). Lo avrebbe salvato il pianoforte se non avesse deciso di improvvisare Bach per una buona mezz’ora.

Mi aspetto la critica del giornale cittadino

  • sophia

    almeno fatti fatti furba e ascolta…non poteva nemmeno venire e non senti che non riesce a parlare…é venuto solo per non annullare il concerto ad onorare il suo pubblico siciliano…il concerto praticamente non c’é stato. Comunque, a differenza di qualcuno, mi pare di sentire dal tuo video che il pubblico abbia capito la situazione di emergenza ed ha apprezzato lo sforzo di Morgan.
    Se poi anche mezz’ora di Bach ti ha infastidito forse non dovevi andare perché magari Morgan non é per te.

  • fabiola

    Cara Sophia tu sei la risposta.
    Tu sei la risposta al perchè un Morgan possa tenere ugualmente un concerto malgrado non abbia la voce. Tu sei la risposta suprema ed il campione tipico della gente a cui basta semplicemente vedere un divo della tv per potersi ritenere soddisfatta; se infatti il mio amato Morgan si è potuto permettere di offendermi prendendomi per cretina con il “concerto” che mi ha propinato è perchè non ha dovuto temere le critiche di un pubblico caprone e di una stampa siciliana che oggi mi ha redatto un articolo sulla gente che era intervenuta all’evento.
    Io ho pagato 30 euro per assistere ad un concerto e non ad una puntata in diretta di xfactor, a te questo è bastato, a me no. Io non ero andata a vedere il cabaret di Morgan, ma per sentire le grandi canzoni di uno dei pochi giovani cantautori italiani.
    Morgan avrebbe potuto rimandare o disdirre. Ed ancora una volta ha dimostrato la sua genialità, sapeva che il pubblico che incontrava era di serie B e si sarebbe accontentato.
    Vergogna!

  • fabiola

    Ecco cosa hanno fatto gli australiani quando hanno assistito a qualche stonatura di Whitney Houston, le avrebbero lanciato i pomori se avesse fatto lo stesso di Morgan

    La vita “on the road” per Whitney Houston diventa sempre più difficile. Durante una tappa del suo tour australiano, per la precisione a Brisbane, molti fans hanno preferito imboccare l’uscita piuttosto che sentirla cantare. Gli anni passano per tutti e la povera Whitney non riesce più a tenere le note come un tempo (colpa anche del suo passato tossicomane?). A poco è servita la dichiarazione d’amore (”Brisbane, ti amo!”): alcuni spettatori hanno definito la serata come “il peggior concerto della loro vita”. Addirittura?

  • sophia

    Ti ribadisco che la buona intenzione di Morgan é nelle sue parole che non intendo interpretare perché sono chiare.
    Ricordati che a Pistoia invece l’hanno fischiato perché invece non ha cantato ed ha annullato. Ma uno cosa deve fare?
    Tu puoi dire che non ti é piaciuto ma dire che lui prende in giro il pubblico perchè lo giudica di serie B o caprone sono parole solo tue, che non devi mettere in bocca a lui. Io ho avuto la fortuna di sentirlo cantare bene il 07 c.m.
    Stai aggiustando solo il tiro perché sei andata pesante.

  • Desirè

    Cosa c’era di divertente nel sentire Morgan tossire: Stava male stava a casa.
    Se Morgan voleva onorare il suo pubblico doveva rinviare il concerto invece no Voleva trascorrere un fine settimana isolano.
    Fabiola è stata moderata e non credo abbia cercato di aggiustare il tiro.
    Io sarei stata ancora più pesante.
    Sicuramente Morgan in queste condizioni non è per nessuno

  • Stefan

    Il bianco è bianco il nero è nero se dobbimo vedere diversamente sol per compiacere qualcuno allora non parliamo di musica.
    Ho assistito ad un ” sgracco ” di Morgan ma lui è grande e allora dobbiamo accettarlo.
    Io non apprezzo lo sforzo di Morgan Bach si sta rigirando nella tomba pensando che lui girava da solo lo spartito.

  • Beatrice

    Abbi pazienza, Fabiola… forse ti è sfuggito quello che è successo qualche giorno fa a Pistoia, quando Morgan ha disdetto all’ultimo un suo concerto perché stava male:
    http://lanazione.ilsole24ore.com/pistoia/cronaca/2010/03/05/300248-male_beffa.shtml
    Fischi. Cioè… qualunque cosa faccia Morgan è criticabile… e “daje addosso a Morgan” è diventato un must. Se canta è perché canta, se non canta è perché non canta… che deve fare?

    Io personalmente sono andata a vedere concerti in cui Dave Gahan, per fare un nome a caso, era febbricitante e ha fatto una perfomance in sordina, per non dire di peggio… ma non mi sono lamentata: ho considerato che la perfomance era in sordina per questo e quello. Ma ho comunque apprezzato che si sia esibito.
    O vogliamo fare come il pubblico di Atene all’ultimo tour dei Depeche Mode, che ha distrutto la location perché Dave Gahan è stato male DURANTE il concerto e ha dovuto sospendere… salvo poi scoprire che il malore era stato portato da un tumore alla vescica, un tumore maligno. Ma che vogliamo vedere, sul palco, il sangue? Certi “estimatori” senza un minimo di comprensione umana io proprio non li capisco: chi si esibisce è una persona fatta di carne e ossa e carne e ossa si ammalano.

    P.S. Seguo Morgan dal 1996, da ben prima di X Factor… forse per questo parlo così… Quello che tu leggi “aver trattato il pubblico di Catania come un pubblico di serie B,” io lo leggo come un atto di amore verso QUEL pubblico, ben sapendo quanto ama la tua città.

  • Valeria

    Beatrice non voglio essere polemica ma è esagerato dire che qualcuno vuol vedere il sangue sul palco.
    Io pago per vedere qualcuno e desidero passare una bella serata.
    Quando io sto male vado a lavoro e cerco di farlo al meglio ( se non mi è possibile rinvio ).
    Morgan doveva disdire, io non lo considero un atto di amore verso i fans quanto un atto d’amore verso i soldi a cui non ha rinunciato.
    SE uno spettacolo è pietoso bisogna avere il coraggio di dirlo senza nascondersi nei vestiti delle crocerossine.
    Scusate Valeria

  • Beatrice

    Valeria, la mia era un’iperbole… :) non so se hai seguito le ultime vicende artistiche su di Morgan: si deve operare alle corde vocali, non credo abbia rinviato per mere questioni di denaro un’operazione per cui i medici gli avevano dato un aut-aut. Che Morgan abbia problemi alle corde vocali è chiaro da quando ha cominciato il tour “Piano Solo”… negli ultimi giorni c’è stato un repentino peggioramento della sua situazione di salute.
    Io l’ho visto la scorsa settimana ad Alessandria (prima di sapere che si sarebbe dovuto operare), in un concerto che è durato tre ore e che ho definito “sontuoso”, nonostante i suoi problemi vocali. Questo non è trattare male il pubblico, questo è omaggiarlo, secondo me.
    Poi sono punti di vista, eh! Condivisibili o meno. Io ho detto la mia… che forse ci sarebbe bisogno di un minimo di comprensione umana in più. Si va al lavoro e si cerca di fare del nostro meglio, certo, ma si va anche al lavoro e, se non si sta bene, si fa il 10% di quello che dovremmo fare: a me è capitato, non so a te. ;)

  • http://biancoenero.blogdo.net fabiola

    @ Beatrice:
    Mettiamola così
    Ho comprato il biglietto due mesi fà appena ho scoperto che Morgan dava un concerto. Per giorni ho atteso questo evento poi due giorni prima il concerto, leggo sul giornale che sta male a causa delle sue corde vocali ma che non disdice le 3 date di questo fine settimana: Siracusa, Catania e Palermo.
    Sono contenta e sono consapevole che vedrò un Morgan giù di corda, mi spiace per lui perchè credo che non sia il suo periodo fortunato.
    Ma ciò che è accaduto ieri mi ha imbufalito. Per numerose ragioni.
    1) Morgan non fà un concerto
    2) Morgan si fà coadiuvare da un tale Fabio così stonato che lui stesso è costretto ad intervenire con la sua voce sfiatata.
    3) Morgan per coprire queste famose 3 ore improvvisa Bach e non lo suona neanche bene
    4) Morgan suona solo 4 canzoni del suo repertorio, va bene che ero consapevole che avrebbe cantato anche i cantautori, però. Il pubblico fino all’ultimo gli chiede Altrove e Aria

    Non mi aspettavo niente di che, tanto meno il sangue (anche se tu parli di iperbole per forza devo richiamarmi a questa espressione), io sono andata a vedere un concerto di Morgan e invece lui ha combinato uno scempio tanto che son dovuta tornare a casa per sentire di corsa cieli neri.

    Insomma la critica è critica. Lui ieri ha fatto proprio pena. La sua arte è il suo lavoro e la sua resa è stata penosa, in questo senso è come se giustificassimo un pompiere che non salva la vita a qualcuno perchè in quel momento ha la febbre insomma il pompiere se sta male si mette in malattia.

    Di fatto lui ha avuto riguardo più per il pubblico di Pistoia che per quello Siciliano, ma perchè? I fischi? No, un professionista sa che si deve presentare al massimo per i suoi fan, in caso contrario non si esibisce.

    Ribadisco, il fatto che lui abbia saltato Pistoia e la Sicilia no, rafforza maggiormente il mio pensiero e cioè che eravamo un pubblico di serie B.

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple