La grande stronzata di Bossi: Magistrati eletti dal Popolo

Scritto da: il 18.05.09
Articolo scritto da . Sono informazione, Sono la giornalista che tiene tra le dita una sigaretta. Sulla mia scrivania c'è polvere, una baraonda di fogli vecchi e nuovi, conti da pagare, il cavo dell'iPod, la busta baga, una tazza di tè risalente a tre giorni, gli spiccioli e questo computer. Amo e odio l'informazione, per lei vivo e non ho vita. Per lei rinuncio alla mia personalità perchè io sono notizia. Bella, triste, falsa, stupida, ricca, squallida, penosa, irreale. Io sono tutto questo grazie all'informazione e non sono niente.

“Tra poco i magistrati saranno eletti dal popolo”. L’annuncio è di Umberto Bossi, secondo il quale questo potrebbe avvenire presto, “potrebbe essere prima di andare al voto”. Bossi ne ha parlato durante un comizio elettorale a Scorzè (Venezia).

rainews24.it

Ci manca solo che i giudici debbano essere eletti. Il magistrato si deve mantere neutrale e questo è il cosidetto principio della terzietà più volte ribadito dalla costituzione italiani in diversi articoli. Immaginate invece cosa accadrebbe se un aspirante giudice dovesse cercare di accapararsi dei voti. Ai politici che promettono voti si aggiungerebbero i qquasi magistrani che promettono assoluzioni.

A mandare a cagar il leghista ci pensa il segretario dell’Associazione nazionale magistrati, Giuseppe Cascini, “La nostra opinione – spiega Giuseppe Cascini interpellato per un commento – è che sia molto inopportuno lanciare proposte di radicale modifica dell’assetto costituzionale della magistratura con delle battute, soprattutto se ciò proviene da un ministro della Repubblica. Il sistema di accesso in magistratura è disciplinato dalla Costituzione, che garantisce un elevato livello di professionalità, di autonomia, di imparzialità…”

APCom

Personalmente proporrei il contrario: ovvero un concorso per gli aspiranti amministratori…

  • http://liblog.blogdo.net Livia

    Approvo la proposta, dove si firma?

  • http://liblog.blogdo.net Livia

    Ovviamente la tua, non quella di bossi…

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple