Il reparto di Pediatria dell’ospedale Cannizzaro di Catania: tra lenzuola sporche e orinatoi…

Scritto da: il 15.09.10
Articolo scritto da . Sono informazione, Sono la giornalista che tiene tra le dita una sigaretta. Sulla mia scrivania c'è polvere, una baraonda di fogli vecchi e nuovi, conti da pagare, il cavo dell'iPod, la busta baga, una tazza di tè risalente a tre giorni, gli spiccioli e questo computer. Amo e odio l'informazione, per lei vivo e non ho vita. Per lei rinuncio alla mia personalità perchè io sono notizia. Bella, triste, falsa, stupida, ricca, squallida, penosa, irreale. Io sono tutto questo grazie all'informazione e non sono niente.

Oggi posto solo due video, girati ad agosto, che testimoniano la qualità della struttura del reparto di pediatria dell’ospedale Cannizzaro.

Tengo a sottolineare l’eccellenza del personale che purtroppo si contrappone a quella della struttura, buona visione e scusate la qualità

Immagine anteprima YouTube Immagine anteprima YouTube
  • Pingback: aritmea

  • cecco

    Al CANNIZZARO c’è anche chi utilizza il “consulente esterno” come BANCOMAT per “prelevare” denari dalle indebitate
    casse della SANITA’Siciliana: oggi con le delibere di “ferragosto” n.1710,1711,1712 (=300.000 euro);
    ieri, al Garibaldi, in un biennio (=2.500.000 euro).

    Delibere firmate sempre dal dr.Ciccio Poli!

    Per tagliare le spese bisogna tagliare le mani o togliere la penna a certi “Lupi”.

    “Il lupo perde il pelo ma non il vizio!”

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple